Login bar



IN EVIDENZA

...  

DOWNLOAD

...

 
27
Feb

17a giornata: i Teatini inciampano a Grottazzolina

Scritto da Andrea Raffaelli on 27 Febbraio 2012.

tratto da www.pallavolochieti.it

RISULTATO FINALE: M&G GROTTAZZOLINA 3 - RDM GALENO CHIETI 1
M&G GROTTAZZOLINA: Amari, Ballarini, Batte, Brandi (L), Ferri, Ficosecco, Formentini, Girolami, Minnoni, Petrocchi, Vecchi. Allenatore: Massimiliano Ortenzi.
RDM GALENO CHIETI: Amoroso, Brunn, De Leo, Di Giacomo, Longobardo, Mammarella, Medori, Pappadà (L), Rossetti, Sborgia, Scarponi, Zagaria. Allenatore: Andrea Raffaelli.
RISULTATI PARZIALI: 25-22, 19-25, 25-16, 25-23.
ARBITRI: Ida Isabella Di Rienzo e Franco Marinelli.

Inizia male il tour de force della Rdm Chieti composto da tre gare da disputare in otto giorni. La prima tappa di quest'oggi si é svolta a Grottazzolina, dove i padroni di casa si sono imposti con il risultato di 3-1 senza dare la possibilità ai teatini di raccogliere punti in trasferta. I gialloblù sono apparsi un pò sotto tono rispetto alla gara disputata la scorsa settimana, ed i cambi di mister Raffaelli non sono bastati per dare una sterzata decisiva. Così i padroni di casa ne hanno approfittato per fare bottino pieno e continuare a rincorrere la Softer Forlì per la conquista della terza posizione in graduatoria, utile per disputare gli spareggi play off al termine della stagione.
La prossima gara in programma per la Rdm Chieti si disputerà mercoledì 29 febbraio proprio a Forlì contro la diretta rivale del Grottazzolina, in quello che sarà il recupero della sedicesima giornata di campionato non disputata il 12 febbraio per maltempo. Si tratta di un duro banco di prova per i teatini che tenteranno a tutti i costi di raccogliere punti per evitare di andare in affanno nell'ultima parte della stagione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ULTIMI COMMENTI

SOCIAL BOOKMARKS

Facebook RSS Feed

CONTATTO

Andrea Raffaelli
San Benedetto del Tronto - AP
63074 Italia

info@andrearaffaelli.it


e-mail

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori informazioni.

Io accetto i cookie per questo sito.